Il Monte Huashan, in Cina: la via per il tetto del mondo

Il Monte Huashan, in Cina: la via per il tetto del mondo

CONDIVIDI

Considerato dagli appassionati di escursionismo e di scalate uno dei percorsi montuosi più belli ed emozionanti del mondo, il Monte Huashan, chiamato anche con il nome di Monte Hua, si trova in Cina e rappresenta una delle cinque grandi Montagne Sacre Cinesi. Con i suoi 2160 metri di altezza sul livello del mare, il Monte Huasham si impone sul paesaggio circostante della provincia di Shaanxi, che dista all’incirca 120 chilometri dalla conosciuta Xi’an. La città più vicina alla montagna è invece quella di Huayin.

La fama del Monte Huashan deriva non solo dalla spettacolarità delle sue pareti rocciose e dalla bellezza naturalistica del luogo, ma anche dall’elevato numero di templi di religiose taoista e buddista che sono stati costruiti lungo i suoi sentieri. Da secoli, infatti, il sito costituisce una meta importante di pellegrinaggio per i fedeli provenienti da ogni angolo della Cina.

shutterstock_452105845Il massiccio montuoso, che dal punto di vista geografico si colloca nell’angolo a sudest dell’altopiano del Loess, è formato da ben cinque picchi: il primato di altezza spetta a quello meridionale. Il percorso che porta a raggiungere la vetta del Monte Huashan viene considerato uno dei più impegnativi e difficili al mondo. In realtà ci sono tratti percorribili con una certa facilità anche dagli escursionisti meno esperti, alternati però a sentieri a strapiombo, che permettono il passaggio di una sola persona alla volta e che richiedono una maggiore attenzione. Un’alternativa allettante per chi non vuole perdere il panorama che si gode dall’alto della montagna, pur senza cimentarsi nei tratti di scalata più impegnativi, è rappresentata dalla funivia, che conduce alla vetta settentrionale.

Il percorso che conduce alla cima più alta, cioè quella a sud, è percorribile ancora oggi solo a piedi, ma l’emozione e l’appagamento personale che si provano una volta giunti alla meta prefissata sono a dir poco indescrivibili. A rendere ancora più esaltante l’esperienza della scalata al Monte Huashan, è l’instabilità delle condizioni climatiche. Nel caso in cui ci sia un vento particolarmente forte o le pareti rocciose siano ricoperte di ghiaccio, intraprendere la scalata verso la vetta più alta del monte Huashan può dirsi praticamente impensabile. Con i giusti accorgimenti e tutto l’entusiasmo che contraddistingue ogni viaggiatore che si rispetti, si può raggiungere tuttavia il monte Huashan per ritrovarsi in uno dei tetti più alti del mondo.